Studi Umanistici: iniziative, eventi, news

MAURIZIO FIORILLA 

Pubblicazioni/Publications

 

Monografie/Monographs

- Marginalia figurati nei codici di Petrarca, Firenze, Leo S. Olschki, 2005 («Biblioteca di Lettere italiane», LXV).
- I classici nel 'Canzoniere'. Note di lettura e scrittura poetica in Petrarca, Roma-Padova, Antenore, 2012 («Studi sul Petrarca», XL).


Edizioni/Critical Editions

- G. Boccaccio, Decameron, a cura di M. Fiorilla, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2011.
- G. Boccaccio, Decameron, Introduzione, note e repertorio di Cose (e parole) del mondo di A. Quondam, Testo critico e Nota al testo a cura di M. Fiorilla, Schede introduttive e notizia biografica di G. Alfano, Milano, BUR-Rizzoli, 2013 («Classici Italiani» in collaborazione con l’ADI).
- Le vite di Dante tra XIV e XVI secolo, a cura di M. Berté e M. Fiorilla, Iconografia dantesca, a cura di S. Chiodo e I. Valente, Roma Salerno Editrice (NECOD, vol. VII, to. IV), i.c.s.

Contributi (in riviste, atti di convegno e volumi miscellanei e cataloghi)/Essays

- La lettura apuleiana del Boccaccio e le note ai manoscritti laurenziani 29, 2 e 54, 32, in «Aevum», LXXIII, 1999, fasc. 3, pp. 635-668.
- Marginalia figurati e postille di incerta attribuzione in due autografi del Boccaccio (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Plut. 54. 32; Toledo, Biblioteca Capitular, ms. 104.6), in «Studi sul Boccaccio», XXIX, 2001, pp. 199-213 (in collaborazione con P. Rafti).
- Marginalia e ricezione dei classici: Boccaccio, 'Ep ' 2, 1; Petrarca, 'RVF' 126, 42, in Studi di Italianistica per Maria Teresa Acquaro Graziosi, a cura di M. Savini, Roma, Aracne, 2002, pp. 137-145.
- «Non librorum sed armorum cumuli cernuntur»: la biblioteca e la guerra in Petrarca, in Scrittori di fronte alla guerra. Atti delle giornate di studio, Roma 7-8 giugno 2002, a cura di M. Fiorilla e V. Gallo, Roma, Aracne, 2003, pp. 1-14.
- Il mirabile della calamita in Petrarca, 'RVF' 135, 16-30 e le sue possibili fonti, in «La Cultura», XLI, 2003, fasc. 3, pp. 307-316.
-'Amor che nella mente mi ragiona' tra ricezione antica e interpretazione moderna, in «Rivista di studi danteschi», V, 2005, fasc. 1, pp. 141-154.
- «Et descendunt in infernum viventes»: 'Inf.' XXXIII, 109-157 e il 'salmo' 54, in «L'Alighieri», n. s., XXVII, 2006, fasc. 1, pp. 133-139.
- Frammenti di un ignoto codice trecentesco della 'Commedia' con le 'Chiose Ambrosiane' , in «Aevum», LXXX, 2006, fasc. 3, pp. 603-631 (in collaborazione con P. Valentini).
- Il «libellus» in una nota del Petrarca in margine all'Orazio Morgan, in «Studi medievali e umanistici», IV, 2006 [ma 2008], pp. 311-321.
- Postille a Pomponio Mela tra Petrarca e Guglielmo da Pastrengo, in «L'Ellisse», III, 2008, pp. 11-25.
- La metafora del latte in Dante, in La metafora in Dante, a cura di M. Ariani, Firenze, Olschki, 2009, pp. 149-165.
- Tra le carte del 'Mondo salvato dai ragazzini' di Elsa Morante: per la genesi di 'Addio'. In La filologia dei testi d'autore. Atti del seminario di Studi (Roma, 3-4 ottobre 2008), a cura di S. Brambilla e M. Fiorilla, Firenze, Cesati, 2009, pp. 243-268.
- Lettura del III canto del Purgatorio, in Studi di Letteratura Italiana in onore di Achille Tartaro, a cura di G. Natali e P. Stoppelli, Roma, Bulzoni, 2009 [= «Studi (e testi) italiani», XXIV], pp. 67-85;- Frate Alberigo e Branca Doria fra tradizioni antiche e riscritture moderne, in Lectura Dantis Interamnensis, diretta da G. Rati, IV. Inferno, Roma, Bulzoni, 2009, pp. 155-177.
- Per il testo del Decameron, in «L’Ellisse», V, 2010, pp. 9-38.
- Hamilton 90, in Viaggio tra i capolavori della letteratura Italiana. Francesco De Sanctis e l'Unità d'Italia, a cura di G. Ficara, L. Godart e L. Marcozzi, Milano, Skira Editore, pp. 76-77;
- L'Arte dell'imitatio nei 'Rerum vulgarium fragmenta', in Petrarca, l'Umanesimo e la civiltà europea. Atti del Convegno di Studi, Università degli Studi di Firenze, 5-10 dicembre 2004, a cura di D. Coppini e M. Feo, «Quaderni petrarcheschi», XVII-XVIII, 2007-2008 [ma 2012], pp. 943-960.
- Le antiche vite di Dante, in Leggere Dante oggi. I testi e l'esegesi. Atti del Convegno del Centro Pio Rajna (Roma, Casa di Dante, 25- 27 ottobre 2010), Roma, Salerno Editrice, 2012, pp. 209-233 (in collaborazione con M. Berté);
- Giovanni Boccaccio, in Autografi dei letterati italiani, Le Origini e il Trecento, I, a cura di G. Brunetti, M. Fiorilla e M. Petoletti, Roma, Salerno Editrice, 2013, pp. 43-103 (in collaborazione con M. Cursi).
- Decameron, in Boccaccio autore e copista, a cura di T. De Robertis, C.M. Monti, M. Petoletti, G. Tanturli e S. Zamponi, con il patrocinio dell'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, ottobre 2013/maggio 2014), Firenze, Mandragora, 2013, pp. 129-136.
- Un Apuleio letto dal Giovane Boccaccio, in Boccaccio autore e copista, cit., pp. 350-353 (in collaborazione con D. Speranzi).
- L’Apuleio di mano del Boccaccio, in Boccaccio autore e copista, cit., pp. 341-342 (in collaborazione con D. Speranzi).
- Un codice di Claudiano della biblioteca del Petrarca con un disegno del Boccaccio, in Boccaccio autore e copista, cit., pp. 370-371 (in collaborazione con T. De Robertis).
- Un ignoto codice trecentesco della 'Commedia' di Dante, in Dai pochi ai molti. Studi in onore di Roberto Antonelli, a cura di P. Canettieri e A. Punzi, Roma, Viella, 2013, pp. 3-18 (in collaborazione con M. Cursi).
- Ancora per il testo del ‘Decameron’, in «L’Ellisse», VIII/, 2013, pp. 75-90. 
- Inferno, canto VIII. «Io dico, seguitando»: ripresa e sospensione del racconto alle porte di Dite, in Lectura Dantis Romana. Cento canti per cento anni.I. Inferno. 1. Canti I-XVII, a cura di E. Malato e A. Mazzucchi, Roma, Salerno Editrice, 2013, pp. 217-241.
- Il ‘Trattatello in laude di Dante’, in Boccaccio editore e interprete di Dante, Atti del Convegno Internazionale organizzato dal Centro Pio Rajna (Roma 28-30 ottobre 2013), Roma, Salerno Editrice, pp. 41-72 (in collaborazione con Monica Berté).
- Purgatorio, canto VIII. «State contenti umana gente al quia»: le figure di Virgilio e Manfredi tra cielo e terra, in Lectura Dantis Romana. Cento canti per cento anni. II. Purgatorio. 1. Canti I-XVII, a cura di E. Malato e A. Mazzucchi, Roma, Salerno Editrice, 2014, pp. 65-87.
- Sul testo del ‘Decameron’: per una nuova edizione critica, in Boccaccio letterato, Atti del Convegno Internazionale (Firenze-Certaldo 10-12 ottobre 2013), a cura di M. Marchiaro e S. Zamponi, Firenze, Accademia della Crusca, 2015, pp. 211-237.
- La fortuna di Petrarca lettore dei classici: il caso del Vaticano Latino 9305 e altri postillati apografi, in Petrarca lettore: immaginario e rappresentazione della lettura nei libri e nelle opere dell’umanista, Atti del Convegno Internazionale (Università Roma Tre, 11-12 marzo 2014), a cura di L. Marcozzi, Firenze, Cesati, i.c.s (in collaborazione con Marco Cursi).


Curatele/Volumes Edited

- Scrittori di fronte alla guerra. Atti delle giornate di studio (Roma 7-8 giugno 2002), a cura di M. Fiorilla e V. Gallo, Roma, Roma, Aracne, 2003.
- La filologia dei testi d'autore. Atti del seminario di Studi (Roma, 3-4 ottobre 2008), a cura di S. Brambilla e M. Fiorilla, Firenze, Cesati, 2009.
- Autografi dei letterati italiani, Le Origini e il Trecento, I, a cura di G. Brunetti, M. Fiorilla e M. Petoletti, Roma, Salerno Editrice 2013.


Recensioni e schede/Reviews

- P. Rota, Le «coltella al cuor» di Griselda, in «Studi e problemi di critica testuale», XXXXVIII, 1994, pp. 87-92, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/1, 1997, p. 263.
- V. Branca, Tenerezza affettiva e ironia anagrammatica nell’onomastica del ‘Decameron’, in Da una riva all’altra: studi in onore di Antonio D’Andrea, a cura di D. Della Terza, Firenze, Cadmo, 1995, pp. 163-169, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/1, 1997, pp. 263-264.
- A. Milanese, Affinità e contraddizioni tra rubriche e novelle del ‘Decameron’, in Storia della letteratura italiana, dir. da E. Malato, vol. II. Il Trecento, Roma, Salerno Editrice, 1995, pp. 455-529, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/1, 1997, pp. 264-265.
- G. Baldassarri, Letteratura devota edificante e morale, in Storia della letteratura italiana, dir. da E. Malato, vol. II. Il Trecento, Roma, Salerno Editrice, 1995, pp. 211-326, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/2-3, 1997, p. 235.
- A. Ziino, Rime per musica e danza, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/2-3, 1997, pp. 235-236.
- A. Petrucci-F. Petrucci Nardelli, un manoscritto pisano con estratti boccacceschi, in «Filologia e critica», XX, 1995, 2-3, pp. 375-383, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. VIII, CI/2-3, 1997, pp. 244-245.
- Poeti perugini del Trecento. I. Marino Ceccoli, Cecco Nuccoli e altri rimatori in tenzone, ed. a cura di F. Mancini con la collab. di L.M. Reale, Perugia, Guerra, 1996, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/1, 1998, p. 218.
- Lo Diretano bando, ed. critica a cura di R. Casapullo, Firenze, Accademia della Crusca, 1997, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/1, 1998, p. 219.
- P. Rafti, “Lumina Dictionum”. Interpunzione e prosa in Giovanni Boccaccio. I, in «Studi sul Boccaccio», XXIV, 1996, pp. 59-121, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/1, 1998, pp. 638-639.
- C. Delcorno, Censimento dei manoscritti delle ‘Vite dei Santi Padri’ di Domenico Cavalca. Le nuove biblioteche straniere. II, in «Lettere italiane», XLIX, 1997, pp. 427-469, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/1, 1998, p. 220.
- G. Billanovich, Petrarca e il primo Umanesimo, Padova, Antenore, 1996, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/2, 1998, pp. 629-630.
- V. Branca-V. Zaccaria, Un altro codice del ‘De mulieribus claris’ del Boccaccio, in «Studi sul Boccaccio», XXIV 1996, pp. 3-6, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CII/2, 1998, p. 642.
- F. Petrarca, Senile V 2, a cura di M. Berté, Firenze, Le Lettere, 1998, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIII/2, 1999, pp. 498-499.
- P. Rafti, “Lumina Dictionum”. Interpunzione e prosa in Giovanni Boccaccio. II, «Studi sul Boccaccio», XXV, 1997, pp. 239-273, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIII/2, 1999, p. 499.
- V. Branca, Su una redazione del 'Decameron' anteriore a quella conservata nell’autografo hamiltoniano, in «Studi sul Boccaccio», XXV, 1997, pp. 3-131, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIII/2, 1999, pp. 499-500.
- Gli Zibaldoni di Boccaccio. Memoria, scrittura, riscrittura. Atti del seminario internazionale di Firenze-Certaldo (26-28 aprile 1996), a cura di M. Picone e C. Cazalé Bérard, Firenze, Cesati, 1998, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIII/2, 1999, pp. 501-502.
- V. De Angelis, Petrarca, i suoi libri e i commenti medievali ai classici, in «Acme», LI, 1998, 3, pp. 49-82, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/1, 2000, pp. 178-179.
- V. Branca, Codici boccacciani segnalati nuovamente, in «Studi sul Boccaccio», XXVI, 1998, pp. 127-129, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/1, 2000, p. 180.
- V. Branca, Ancora su una redazione del 'Decameron' anteriore a quella autografa e su possibili interventi “singolari” sul testo, in «Studi sul Boccaccio», XXVI, 1998, pp. 3-97, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/1, 2000, pp. 180-181.
- G. Meloni, Il mercante Giovanni Boccaccio a Montpellier e Avignone, in «Studi sul Boccaccio», XXVI, 1998, pp. 99-126, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/1, 2000, pp. 181-182.
- F. Petrarca, De insigni obedientia et fide uxoria: il codice Riccardiano 991, a cura di G. Albanese, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 1998, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/2, 2000, pp. 531-532.
- N. Tonelli, Petrarca, Properzio e la struttura del 'Canzoniere', in «Rinascimento», XXXVIII, 1998, pp. 249-315, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/2, 2000, p. 532.
- R. Caputo, Petrarca e Properzio “che d’amor cantaro fervidamente”, in A confronto con Properzio (da Petrarca a Pound). Atti del Convegno internazionale, Assisi, 17-19 maggio 1996, a cura di G. Catanzaro e F. Santucci, Assisi, 1998, pp. 113-123, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/2, 2000, pp. 532-533.
- P. Rafti, “Lumina Dictionum”. Interpunzione e prosa in Giovanni Boccaccio. III, «Studi sul Boccaccio», XXVII, 1999, pp. 81-106, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/2, 2000, pp. 534-535.
- N. Van Hoan, Boccacce au Vietnam, in «Studi sul Boccaccio», XXVII, 1999, pp. 275-278, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIV/2, 2000, p. 536.
- S. Bargetto, Similitudo e dissimilitudo in RVF CXXXV, «Lettere italiane», LI, 1999, 4, pp. 617-648, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2001, pp. 183-184.
- L. Marcozzi, “Felice Autumedon, felice Tiphi”: il senso di un’allusione a Ovidio nel sonetto CCXXV dei ‘Rerum Vulgarium Fragmenta’, in «Filologia e critica», XXIV, 1999, pp. 124-138, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2001, p. 184.
- Boccaccio visualizzato. Narrare per parole e per immagini fra Medioevo e Rinascimento, a cura di V. Branca, Torino, 1999 in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2001, pp. 192-194.
- G. Auzzas-C. Delcorno, Inventario di manoscritti di prediche volgari inedite (Biblioteche dell'Italia Centro-Settentrionale, in «Lettere italiane», LI, 1999, pp. 602-616, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2001, p. 194.
- A. Giordanetto, Su un codice postillato dei ‘Triumphi’, in «Studi petrarcheschi», n.s. XIII, 2000, pp. 309-326, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/2, 2001, pp. 509-510.
- E. Rausa, Le lettere di Andrea Dandolo, Benintendi Ravagnani e Paolo de Bernardo a Francesco Petrarca, in «Studi petrarcheschi», n.s. XIII, 2000, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/2, 2001, p. 510.
- M. Baglio, Seneca e le “ingannese lusinghe” di Nerone: Zanobi da Strada e la fortuna latina e volgare di Tacito, ‘Annales’ XIV 52-56, in «Studi petrarcheschi», n.s. XIII, 2000, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/2, 2001, pp. 510-511.
- S. Brambilla, Zanobi da Strada volgarizzatore di Cicerone: edizione critica del “Sogno di Scipione”, in «Studi petrarcheschi», n.s. XIII, 2000, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/2, 2001, p. 511.
- V. Branca, Le due redazioni del ‘Decameron’ e la presenza di Genova nel capolavoro del Boccaccio, in «Atti dell'accademia ligure di Scienze e lettere», s. VI, III, 2000, pp. 21-38, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/2, 2001, p. 511.
- L. Azzetta, Ordinamenti, provvisioni e riformagioni del comune di Firenze volgarizzati da Andrea Lancia, Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti, 2001, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2002, p. 229.
- P. Rafti, «Lumina Dictionum». Interpunzione e prosa in Giovanni Boccaccio. IV, in «Studi sul Boccaccio», XXIX, 2001, pp. 3-66, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2002, pp. 233-234.
- A. Punzi, Boccaccio lettore di Stazio, in Testimoni del vero. Su alcuni libri in biblioteche d'autore, a cura di E. Russo, «Studi e Testi italiani», 2000, pp. 131-145, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2002, pp. 234-235S.
- S. Benedetti, Boccaccio lettore di Orazio, in Testimoni del vero. Su alcuni libri in biblioteche d'autore, a cura di E. Russo, «Studi e Testi italiani», 2000, pp. 107-129, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2002, p. 235.
- L. Marcozzi, Petrarca lettore di Ovidio, in Testimoni del vero. Su alcuni libri in biblioteche d'autore, a cura di E. Russo, «Studi e Testi italiani», 2000, pp. 57-106, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CV/1, 2002, p. 235.
- M.C. Bertolani, In corpo glorioso. Studi sui ‘Trionfi’ del Petrarca, Roma, Carocci, 2001, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVI/2, 2002, pp. 585-586.
- G. Gorni, Invenzione e scrittura nel Boccaccio: il caso di Guido Cavalcanti, in «Letteratura italiana antica», III, 2002, pp. 361-373, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVI/2, 2002, pp. 589-590.
- S. Carrai, Di chi sono le postille nel codice Mannelli?, in «Studi sul Boccaccio», XXX, 2002, pp. 159-168, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVII/1, 2003, pp. 224-225.
- M. Cursi, «Fare scrivere» il Boccaccio: codici e copisti «a prezzo» fra Bologna e Firenze all’inizio del sec. XV, in «Studi sul Boccaccio», XXX, 2002, pp. 321-344, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVII/1, 2003, pp. 226-227.
- Dionigi da Borgo Sansepolcro fra Petrarca e Boccaccio. Atti del Convegno, Sansepolcro, 11-12 febbraio 2000, a cura di F. Suitner, Comune di Sansepolcro, Petruzzi Editore, 2001, in «Italianistica», a. XXXII, n. 3, 2003, pp. 475-477.
- G. Velli, Petrarca, Dante, la poesia classica: "Ne la stagion che ’l ciel rapido inchina" (RVF, L), "Io son venuto al punto de la rota" (Rime, C), in «Studi petrarcheschi», n. s., XV, 2002, pp. 81-98, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/1, 2004, pp. 146-147.
- J. Allesnspach, I Metelli nel ‘Trionfo della Fama’ e nei primi commenti ai ‘Trionfi’, in «Studi petrarcheschi», n.s. XV, 2002, pp. 255-269, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/1, 2004, p. 148.
- P.B. Rossi, Postille di Petrarca alla traduzione di Grossatesta dei commenti greci all’‘Ethica Nicomachea’, in «Studi petrarcheschi», n.s. XV, 2002, pp. 51-80, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/1, 2004, pp. 148-149.
- G. Ramires, Il testo delle aggiunte danieline nel Servio Ambrosiano di Petrarca, in «Studi petrarcheschi», n.s. XV, 2002, pp. 25-49, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/1, 2004, p. 149.
- D. del Puppo-H.W. Storey, Wilkins nella formazione del canzoniere di Petrarca, in «Italica», LIII, 2003, 3, PP. 295-312, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/1, 2004, pp. 149-150.
- M. Petoletti, Petrarca, Isidoro e il Virgilio Ambrosiano. Note sul Par. lat. 7595, in «Studi petrarcheschi», n.s. XVI, 2003, pp. 1-48, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CVIII/2, 2004, pp. 502-503.
- Pétrarque, Aux amis, Lettres familières livres I et II, 1350-1351, introduction, traduction et notes de C. Carraud; Itinéraire de Gênes à la Terre Sainte, 1358, traduction de C. Carraud et R. Lenoir, notes de R. Lenoir; Invectives, introduction, traduction et notes de R. Lenoir; L’Afrique, 1338-1374, préface de H. Lamarque, introduction, traduction et notes de R. Lenoir; La vie solitaire, 1344-1366, préface de N. Mann, introduction, traduction et notes de C. Carraud; Le remèdes aux deux fortunes, 1354-1366, préface de G. Tognon, texte établi, traduit et annoté par C. Carraud; Le repos religieux, 1346-1357, préface de J.-L. Marion, introduction, traduction et notes de C. Carraud; Mon ignorance et celle de tant d’autres, 1367-1368, préface d’O. Boulnois, introduction de J. Bertrand revue par C. Carraud, notes de C. Carraud, Grenoble, J. Millon, 1999-2002, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIX/1, 2005, pp. 180-181.
- N. Sapegno, Petrarca. Lezioni e saggi, a cura di G. Radin, introduzione di P. Stoppelli, Torino, Aragno, 2004, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIX/1, 2005, pp. 182-183.
- G. Billanovich, Itinera. Vicende di libri e di testi, a cura di M. Cortesi, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2004, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIX/1, 2005, p. 183.
- Petrarca nel Tempo. Tradizione lettori e immagini delle opere. Catalogo della mostra di Arezzo, Sottochiesa di S. Francesco, 22 novembre 2003-27 gennaio 2004, cura di M. Feo, Pontedera, Bandecchi & Vivaldi, 2003, in «La Rassegna della letteratura italiana», s. IX, CIX/1, 2005, p. 185.

Informazioni aggiuntive